17/Gen/17
Spain

Maria Crespan, Mérieux NutriSciences Spain

Spagna – Un nuovo regolamento per le birre e le bibite a base di malto

Pubblicato il Real Decreto 678/2016 relativo a nuovi requisiti di qualità
Mérieux NutriSciences_Beer

La legislazione spagnola su birre e prodotti derivati dal malto è datata al 1995. A seguito dello sviluppo tecnologico, dell'evoluzione dei mercati e delle rinnovate aspettative dei consumatori, è stato necessario aggiornare la legislazione nazionale in materia di produzione e commercializzazione di tali prodotti derivati dal malto.

In questo contesto, il legislatore iberico ha ritenuto necessario approvare un nuovo standard di qualità per la birra e le bevande di malto con il Real Decreto 678/2016 che abroga il Real Decreto 53/1995 del 20 gennaio 1995 e il successivo “Orden” del 15 ottobre 1995 inerenti i metodi ufficiali di analisi. Scopo della nuova legislazione é migliorare la certezza giuridica, garantire una concorrenza leale tra le industrie, fornire tutti i produttori con le stesse condizioni, migliorare la competitività del settore e fornire ai consumatori le informazioni necessarie per facilitare le loro scelte di acquisto.

Tra le variazioni più significative troviamo tre nuove definizioni di prodotto: “Mosto cervecero” (mosto di malto di birra), “Bebida de Malta” (bevanda di malto) e “Clara”, che è una delle definizioni più importanti per il mercato. Infatti, questo tipo di prodotto è molto diffuso tra il consumatore spagnolo, ma con diverse composizioni a seconda delle diverse regioni del Paese in cui viene prodotto. D’ora in avanti tutti questi prodotti saranno considerati sotto una denominazione unica, "Clara", che viene definita come una miscela di qualsiasi tipo di birra con aggiunta di soda bevande o succhi di frutta aromatizzati. Le caratteristiche organolettiche sono fornite esclusivamente da agrumi, la percentuale di birra deve superare il 50 per cento o la sua gradazione alcolica deve essere superiore allo 0,5 per cento in volume.

La normativa indica anche un altro importante termine relativo al processo di fabbricazione e definisce "Fabricacion artesana" (lavorazione artigianale) come un processo che è pienamente sviluppato negli stessi impianti di produzione e l’intervento del personale è il fattore predominante del processo, che avviene sotto la direzione di un maestro birra  artigianale la cui esperienza sia dimostrabile. Si predilige nel processo di fabbricazione il fattore umano su quello meccanico per ottenere un risultato finale personalizzato, con una produzione non in grande serie e nel rispetto della normativa artigianale vigente e applicabile.

Il nostro servizio di Etichettatura è a disposizione per supportare le aziende che necessitano di rivedere le loro etichette al fine di garantire la conformità al nuovo regolamento.

FonteBoletín Oficial del Estado 

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

CONTATTACI!

T: +39 045 82 83 311
E: regulatory.services@mxns.com

Desideri essere ricontattato?

*
To prevent automated spam submissions leave this field empty.
*
*