18/Lug/17
USA

Patrick Kennedy_Mérieux NutriSciences USA

USA- Errori di registrazione degli stabilimenti che influenzano l’import di alimenti

Il 20% degli alimenti consumati negli Usa è importato
MérieuxNutriSciences_export

Le strutture nazionali e straniere che producono, lavorano, confezionano o conservano cibo per uso umano o animale devono registrarsi presso la Food and Drug Administration (FDA). Secondo il Food Safety Modernization Act (FSMA), tutte le registrazioni degli stabilimenti dovrebbero essere rinnovate tra ottobre e dicembre di ogni anno con numero pari.
Dall'inizio di quest’anno, migliaia di stabilimenti alimentari esteri hanno appreso della cancellazione della loro registrazione: la maggior parte potrebbe essere attribuita a un mancato rinnovo delle aziende della registrazione o a una mancata confermare della registrazione da parte degli agenti statunitensi.

Le aziende estere dovrebbero verificare la validità della loro iscrizione prima di inviare il prodotto negli Stati Uniti e possono risolvere i problemi di registrazione reinserendo la propria struttura attraverso il sistema di registrazione online. Una registrazione positiva richiede la conferma via email da parte dell’agente identificato nel modulo di registrazione.
Per il processo di registrazione del 2016, l’FDA ha imposto un nuovo requisito agli agenti che confermano ogni registrazione. Inoltre, il processo di registrazione richiede che le aziende individuino il “tipo di attività” di ciascuna struttura selezionandolo in un elenco di 39 attività per l’alimentazione umana o 28 tipi di attività per quella degli animali. Inoltre, l'ultimo processo di registrazione degli stabilimenti prevede che le aziende accettino l’ispezione FDA.
Dal luglio 2016, l’FDA ha rilasciato nuovi documenti di orientamento e materiali correlati per mantenere il rispetto del processo di registrazione degli stabilimenti.

Secondo i recenti dati del governo, circa 114.000 strutture alimentari estere da oltre 200 Paesi esportano i loro prodotti negli Stati Uniti: le stime recenti del governo suggeriscono che il 20% del cibo consumato dagli americani sia importato.
Per ricevere maggiori informazioni su questo tema contattateci

Fonte:  U.S. Food and Drug Administration

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

CONTATTACI!

T: +39 045 82 83 311
E: regulatory.services@mxns.com

Desideri essere ricontattato?

*
To prevent automated spam submissions leave this field empty.
*
*