Japan

Kae Sugisaki_Japan

Giappone – Aggiornamento delle statistiche sulla frutta

Aumenta l'esportazione verso i paesi asiatici
Mérieux NutriSciences_fruit

Il “Ministero dell’Agricoltura, delle Foreste e della Pesca” giapponese ha aggiornato le statistiche riguardo al comparto frutta. In Giappone vengono coltivati principalmente Unshu-mikan (mandarino), mele, uva, pere giapponesi, pesche, kaki, ciliegie e ananas. Nel 2017 la produzione giapponese di frutta è stata di 2,969,000 tonnellate e ha coperto circa il 40% della domanda interna, mentre l’importazione è stata di 4,351,000 tonnellate. La frutta fresca rappresenta il 90% della produzione interna, mentre il 60% dei prodotti esportati sono trasformati. 

Per quanto riguarda la frutta fresca importata, il 54% sono banane (principalmente dalle Filippine) e a seguire troviamo ananas, pompelmi, arance. Tra i prodotti trasformati importati, il 31% è succo d’arancia (principalmente dal Brasile) e il 23% è succo di mela (principalmente dalla Cina). 

La frutta giapponese è valutata di alta qualità ed è molto apprezzata dai paesi asiatici. Negli anni recenti l’esportazione è aumentata e nel 2017 si è attestata a 18.100 milioni di yen (pari a circa 140.950.000 euro). La maggiore esportazione si registra verso Taiwan e Hong Kong.

Fonte: website del “Ministero dell'Agricoltura, delle Foreste e della Pesca” 

 

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

CONTATTACI!

T: +39 045 82 83 311
E: regulatory.services@mxns.com

Desideri essere ricontattato?

*
To prevent automated spam submissions leave this field empty.
*

I dati personali riportati saranno trattati da Chelab S.r.l. – Socio unico, responsabile del trattamento, per rispondere alla richiesta. I dati possono essere trasferiti a una delle affiliate di Chelab S.r.l. – Socio unico situata o non situata all’interno dell’Unione europea che li elaborerà conformemente alla richiesta.

È possibile accedere ai dati e richiederne la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento o il recesso; si può esercitare tale diritto inviando la richiesta via email a contact.italy@mxns.com.