Italy

Massimo Frera_Mérieux NutriSciences Italy

Italia – Obbligatorio indicare in etichetta l'origine dei derivati del pomodoro

Il sistema di etichettatura sarà sperimentale per due anni
Mérieux NutriSciences_Tomatoes

A Febbraio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale che introduce l'obbligo di indicare in etichetta l'origine dei derivati del pomodoroSeguendo le orme delle recenti normative per i prodotti lattiero-caseari, per la pasta e per il riso, il decreto prevede una sperimentazione di due anni e si applica ai derivati come conserve e concentrato di pomodoro, oltre che a sughi e salse che siano composti almeno per il 50% da derivati del pomodoro.

Il provvedimento avverte che le confezioni di derivati del pomodoro, sughi e salse prodotte in Italia dovranno avere obbligatoriamente indicate in etichetta una dicitura relativa al “Paese di coltivazione del pomodoro” (nome del Paese nel quale il pomodoro viene coltivato) e una relativa al “Paese di trasformazione del pomodoro” (nome del paese in cui il pomodoro è stato trasformato). Se queste fasi avvengono nel territorio di più Paesi potranno essere utilizzate, a seconda della provenienza, le diciture: “Paesi UE”, “Paesi NON UE”, “Paesi UE E NON UE”. Sarà anche possibile usare la dicitura "Origine del pomodoro: Italia" nel caso in cui tutte le operazioni avvenissero su suolo italiano.

Una consultazione pubblica online, svolta sul sito del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, e alla quale  hanno partecipato oltre 26mila cittadini, ha evidenziato come oltre l'82% degli italiani considera importante conoscere l'origine delle materie prime per questioni legate al rispetto degli standard di sicurezza alimentare, in particolare per i derivati del pomodoro. 

Per conoscere tutte le specifiche e applicare al meglio la nuova norma, rivolgiti ai nostri servizi di Labeling.

Fonte: Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

CONTATTACI!

T: +39 045 82 83 311
E: regulatory.services@mxns.com

Desideri essere ricontattato?

*
To prevent automated spam submissions leave this field empty.
*

I dati personali riportati saranno trattati da Chelab S.r.l. – Socio unico, responsabile del trattamento, per rispondere alla richiesta. I dati possono essere trasferiti a una delle affiliate di Chelab S.r.l. – Socio unico situata o non situata all’interno dell’Unione europea che li elaborerà conformemente alla richiesta.

È possibile accedere ai dati e richiederne la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento o il recesso; si può esercitare tale diritto inviando la richiesta via email a contact.italy@mxns.com.