Maria Crespan | Mérieux NutriSciences Spagna

SPAGNA: PROGETTO DI REAL DECRETO SULL’OLIO DI OLIVA

Pubblicazione del progetto di Real Decreto sulla qualità dell’olio di oliva e dell’olio di sansa di oliva
Image: 

Il 9 giugno è stato pubblicato il progetto di Real Decreto riguardante lo standard di qualità
per gli oli di oliva e di sansa di oliva.

L’obiettivo è aggiornare la legislazione per adattarla alla situazione attuale e ai progressi
tecnologici nel settore di riferimento, soprattutto considerando che la Spagna è il principale
produttore ed esportatore mondiale di olio d’oliva.

Attualmente diverse disposizioni regolano la commercializzazione degli oli di sansa di oliva
e di oliva, sia a livello nazionale (Decreto 2484/1967 - Codigo Alimentario Español e Real
Decreto 308/1983), sia a livello europeo (Regolamenti n. 2568/1991, n. 1308/2013 e n. 29/20112).

A causa di numerose modifiche del Real Decreto 308/1983 e dell’evoluzione della
produzione e del consumo, è necessario sostituire la legge nazionale con una nuova e
specifica per gli oli di oliva e di sansa di oliva proprio per la sua unicità e rilevanza che ha
in Spagna.

Pertanto, il Real Decreto 308/1983 deve essere derogato in riferimento agli oli
di oliva e agli oli di sansa di oliva e al loro corrispondente nel Código Alimentario Español,
approvato dal Decreto n. 2484/1967. La norma si applicherà a tutti gli oli di sansa di oliva e
di oliva prodotti e commercializzati in Spagna, fatte salve le disposizioni della clausola UE
di riconoscimento reciproco.

La norma impone agli operatori degli obblighi di rintracciabilità, attraverso l’applicazione di
un sistema di registrazione in tempo reale il cui contenuto è riportato nell’allegato I. Per
quanto concerne il trasporto, è richiesto anche un documento di accompagnamento,
specificato nell’Allegato II, e una notifica nel sistema informatizzato, sviluppato dal
Ministerio de Agricultura, Pesca y Alimentación. Questo sistema mira a facilitare agli
operatori il rispetto degli obblighi previsti dalla norma e il controllo da parte delle autorità
competenti, nonché a unire i dati sui movimenti degli oli di oliva e degli oli di sansa di
oliva. Gli operatori responsabili della notifica, le autorità competenti a fini di controllo,
nonché le forze e gli organi di sicurezza dello Stato avranno accesso a tale sistema.

Per quanto riguarda l’etichettatura di questi prodotti, si deve considerare il Regolamento
(UE) n. 1169/2011 relativo alle informazioni sugli alimenti fornite al consumatore. E per
tale denominazione legale, devono essere utilizzate le categorie stabilite nella parte VIII
dell’Allegato VII del Regolamento (UE) n. 1308/2013.

È anche importante tenere conto dei nuovi obblighi specifici degli imballaggi poiché, in
linea con le politiche UE in materia di sviluppo sostenibile e in particolare quelle relative
alla riduzione dell’uso della plastica, essa è limitata ai soli contenitori monodose di olio di
oliva extra vergine destinati ai consumatori finali.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?

CONTATTACI!

T: +39 045 82 83 311
E: regulatory.services@mxns.com

Desideri essere ricontattato?

*
To prevent automated spam submissions leave this field empty.
*

I dati personali riportati saranno trattati da Chelab S.r.l. – Socio unico, responsabile del trattamento, per rispondere alla richiesta. I dati possono essere trasferiti a una delle affiliate di Chelab S.r.l. – Socio unico situata o non situata all’interno dell’Unione europea che li elaborerà conformemente alla richiesta.

È possibile accedere ai dati e richiederne la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento o il recesso; si può esercitare tale diritto inviando la richiesta via email a contact.italy@mxns.com.